A qualcuno piace caldo

Le tartarughe marine occupano ambienti sia terrestri che marini e molti aspetti del loro ciclo vitale sono strettamente legati alle condizioni ambientali.

La determinazione del sesso, ad esempio, così come per altre specie di rettili, avviene ad opera delle temperatura e, il riscaldamento climatico, potrebbe causare un ulteriore sbilanciamento a favore del sesso femminile, fenomeno già in atto in molte popolazioni.
Mentre per le tartarughe marine così come in altre specie come gli orsi polari il “climate change” potrebbe portare addirittura all’estinzione, per altre specie, pare abbia effetti positivi. C’è da precisare però che, in genere, è la concomitanza di più fattori a incidere sulle dinamiche di popolazione così come spiegato bene nell’articolo di seguito pubblicato dal National Geographic Italia

http://www.nationalgeographic.it/ambiente/2016/04/06/news/a_qualcuno_piace_caldo-3043589/

Chi siamo

La Onlus Caretta Calabria Conservation opera attivamente per la protezione della fauna e della flora associata agli ambienti marino costieri. Obiettivo principale dell’associazione è la salvaguardia della popolazione di tartaruga marina Caretta caretta.

continua

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per ottimizzare servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso, clicca qui